Nutrirsi
Messaggi
Commenti

Su

Dopo essere stato accademico allenato come un chimico organico più anni prima di quanto mi piaccia ricordare, tendo a affrontare la maggior parte di quello che faccio, tra cui la cottura del pane, con un'inclinazione scientifica. Mentre alcuni possono avere il talento per la produzione di pane di buona qualità da 'sentire', io sono in nessun posto vicino come talento e trova la necessità di pesare con precisione gli ingredienti e misurare il tempo e la temperatura per essere in grado di produrre costantemente un prodotto di alta qualità.

Ho imparato la maggior parte di quello che so di pane da 4 fonti: 1) un amico molto generoso che avviene anche per essere un grande talento professionale pane artigianale panettiere, 2) un corso o due al King Arthur Flour Education Center 3) il gran numero di libri disponibili sul pane da forno e 4) la pratica ripetuta e l'esperienza nella mia cucina di casa.

Molti dei libri attualmente disponibili circa la cottura del pane creati da panettieri professionisti, la maggior parte dei cui esperienza è stata spesso acquisita a livelli di produzione su scala commerciale. Di conseguenza, è stata la mia esperienza che parte del 'senso comune' veniva offerta in questi libri, in relazione a cose come la pasta di miscelazione, i metodi di immissione del vapore, ecc, non è solo applicabile allo stesso modo su scala notevolmente più piccolo del panettiere di casa. Come parte di questo blog, cercherò di evidenziare e discutere di queste differenze che si presentano.

- Steveb